NEWS

Seme di Gloria, il nuovo libro dedicato a Giacomo Gaglione

Seme di Gloria - Giacomo Gaglione

Qualche mese fa vi abbiamo parlato di un uomo la cui profonda fede ha trasformato le sofferenze in un desiderio incessante di aiutare il prossimo. Stiamo parlando di Giacomo Gaglione, sulla cui vita è stato pubblicato, il mese scorso un volume intitolato Seme di Gloria scritto da don Antonio di Nardo. Con questa pubblicazione don Antonio si occupa per la seconda volta del marcianisano, di cui aveva già scritto nel 2012.

Storia di un grande percorso di fede cristiana

Risale a qualche settimana fa la pubblicazione di Seme di Gloria, volume scritto dal prete casertano don Antonio di Nardo. Il libro narra il cammino spirituale che ha condotto Giacomo Gaglione, il marcianisano affetto da poliartrite reumatoide deformante ad essere proclamato venerabile da Papa Benedetto XVI il 3 aprile 2009.

Copertina di Seme Di Gloria
La copertina del volume di don Antonio di Nardo. Fonte: Caffè Procope

Questo percorso, che porterà con ogni probabilità alla beatificazione, parte dalla conversione causata dall’incontro con Padre Pio nel 1919. Questo illuminante avvenimento cambiò la vita di Giacomo che, da aspirante suicida, si trasforma in un apostolo del Signore. La sua sofferenza fisica, infatti, lo associa a quella di Gesù Cristo. E questa nuova considerazione nobilità il suo status di portatore di handicap, il quale da grande disgrazia diventa il più grande dono fattogli dal Signore.

«Ogni sofferenza è seme di Gloria»

Come scrive don Antonio di Nardo, la condizione di Giacomo Gaglione ben presto lo avvicina all’idea di diventare un vero e proprio apostolo della sofferenza. Egli infatti scrive moltissime lettere agli ammalati, a cui dona una preziosa testimonianza di fede e il suo conforto. Usando le sue stesse parole, infatti, bisogna essere sereni nel sapere che «ogni sofferenza è seme di Gloria». Ed è proprio da questa massima del marcianisano che nasce il titolo del volume di don Antonio di Nardo, che reca la prefazione del vescovo di Caserta, monsignor Giovanni d’Alise.

Don Antonio Di Nardo Autore Di Seme Di Gloria
Don Antonio di Nardo (a destra) con l’arcivescovo Michele di Ruberto. Fonte: Facebook

Il volume Seme di gloria, edito da Libreria Editrice Vaticana, è soltanto l’ultima fatica di don Antonio di Nardo. Il sacerdote Casertano, che due anni fa ha conseguito il dottorato in Teologia dogmatica presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Napoli sezione San Tommaso D’Aquino, infatti, è autore di varie biografie di importanti personaggi del mondo cristiano. La prima di esse riguarda Madre Isabella de Rosis, fondatrice delle Povere Suore Riparatrici del Santissimo Cuore di Gesù, ora Suore Riparatrici del Sacro Cuore, scritta nel 2011. Nello stesso anno scrisse la biografia di Madre Anna Sardiello, fondatice delle Suore Eucaristiche di San Vincenzo Pallotti. Nel 2012, come detto, scrisse il primo volume su Giacomo Gaglione, intitolato La pienezza della gioia nella riscoperta del senso del dolore. Ed ora un nuovo libro, destinato ancora una volta a tramandare il prezioso messaggio del venerabile marcianisano.

Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.
Seme di Gloria, il nuovo libro dedicato a Giacomo Gaglione ultima modifica: 2019-08-13T09:30:30+02:00 da Luigi Bove

Commenti

To Top