PERSONAGGI

Mary Petruolo, una brillante attrice di origini marcianisane

Mary Petruolo

Marcianise è terra di bellezze e di talento, di grande passione e profonda genuinità. E c’è una celebrità cui la città ha dato i natali che racchiude in sé tutte queste quattro qualità. Stiamo parlano di Mary Petruolo, protagonista in moltissime serie tv televisive e nel film Piccolo Grande Amore. Attrice di grande talento, quindi, ma anche una grande amante del mondo cinese, di cui ha studiato lungamente la cultura e la lingua negli ultimi anni.

Un talento precocissimo

Maria Palma Petruolo, in arte Mary Petruolo, è nata a Marcianise il 28 marzo del 1989 da Giuseppe, maresciallo dei carabinieri, e Consigli, madre maestra di scuola elementare. Dotata di grande espressività, anche grazie ai suoi magnifici occhi azzurri, Mary debutta su Rai 1 a soli tredici anni. Interpreta, infatti, il ruolo di Maria Josè del Belgio, la famosa Regina di Maggio, nella miniserie televisiva Maria José – L’ultima regina. A sceglierla è il grande regista Carlo Lizzani, alla sua penultima pellicola girata. Il successo della serie porta Mary al debutto anche sul grande schermo, grazie al primo film da regista di Eleonora Giorgi, Uomini & donne, amori & bugie, in cui può ammirare da vicino la grandissima Ornella Muti, protagonista del film.

Mary Petruolo Ne Il Segreto Di Arianna
Mary Petruolo sul set de Il Segreto di Arianna. Fonte: Kinoweb

La carriera di Mary, comunque, è destinata a svilupparsi soprattutto in televisione. Tra il 2004 e il 2006, infatti, partecipa a varie serie TV sull’emittente pubblica nazionale. Partecipa, nell’ordine, come presenza fissa o solo occasionalmente ai telefilm La squadra, Diritto di difesa, Gente di Mare, Orgoglio e Raccontami. Soprattutto in quest’ultima serie, Mary Petruolo si afferma definitivamente, grazie al ruolo di Francesca Fortini. Le scritturazioni, così, aumentano, portandola sul set de Il Segreto di Arianna, Chiara e Francesco (dove interpreta Santa Chiara) e della produzione italo-franco-americana Coco Chanel.

Successi e riconoscimenti di Mary Petruolo

Il 2009 per Mary Petruolo è quello del ritorno sul grande schermo, stavolta come protagonista assieme ad Emanuele Bosi, con cui ha avuto una relazione per sei anni, nel film Questo piccolo grande amore di Riccardo Donna, tratto dal concept album di Claudio Baglioni del 1972. La fama sempre maggiore la porta anche sull’emittente privata di Canale 5. Qui debutta nella miniserie Doc West, diretta da Giulio Base e Terence Hill. Con quest’ultimo, protagonista del cast, ha l’onore di dividere anche la scena.

Mary Petruolo Interpreta Santa Chiara
L’attrice interpreta Santa Chiara nella serie Chiara e Francesco. Fonte: Salt and Light Catholic Media Foundation

Negli ultimi anni, inoltre, è apparsa nel cast di R.I.S. Roma – Delitti imperfetti, Madre, aiutami, ultima apparizione di Virna Lisi, e nel programma documentario Meraviglie – La penisola dei tesori condotto da Alberto Angela nel 2018.
Nel corso della sua carriera ha ricevuto anche vari riconoscimenti molto prestigiosi. Il primo di essi è il Premio per l’interpretazione in Chiara e Francesco al Festival del Cinema di Salerno. A seguire sono arrivati il Premio Santa Caterina d’Oro Città di Siena nel 2008, il Premio Agis Scuola al Festival La Primavera del Cinema Italiano e il Premio Magna Grecia al Magna Grecia Film Festival, entrambi nel 2009.

Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.
Mary Petruolo, una brillante attrice di origini marcianisane ultima modifica: 2019-09-02T09:55:16+02:00 da Luigi Bove

Commenti

To Top