SPORT

L’U.S. Marcianise si aggiudica la Coppa Italia Promozione

Domenico Valentino - I giocatori dell'U.s. Marcianise alzano la Coppa

Importante successo per l’U.S. Marcianise che, dopo aver vinto il campionato, si aggiudica la Coppa Italia di categoria. Davanti ad oltre mille spettatori presenti, infatti, i ragazzi di Angelo Valerio sconfiggono per 3-0 l’Angri sul neutro di Mugnano.

Vittoria netta e meritata

Grande era l’attesa per la finale di Coppa Italia di Promozione tra U.S. Marcianise e Angri. E la partita, disputata allo stadio Alberto Vallefuoco di Mugnano, non ha deluso le aspettative. Sono i salernitani a partire meglio, con un colpo di testa di Barone che sfiora il palo dopo soli due minuti. Dopo quattro minuti di gioco, però, si trovano costretti a sostituire il portiere Calabrese per un colpo alla testa ricevuto da Parente. L’episodio incattivisce la partita e risveglia la grinta del Marcianise, che al minuto 36 si porta in vantaggio. Pingue lancia sul filo del fuorigioco (se non oltre) Izzo, che controlla e batte il portiere avversario, mettendo in discesa la partita. Passano soli sette minuti e Famiano riesce a recuperare palla durante un’offensiva salernitana e fa partire un contropiede servendo Izzo che regala a Parente un assist al bacio. Due a zero e tutti negli spogliatoi.

I giocatori dell'U.s. Marcianise ricevono le Medaglie
I giocatori del Marcianise ricevono le medaglie. Fonte: Facebook

Nel secondo tempo l’Angri si gioca il tutto per tutto e comincia fortissimo, come nella prima frazione di gara. Dopo soli due minuti, però, Tarallo si divora letteralmente l’occasione che poteva riaprire il match girando a lato un perfetto traversone di Manco. I salernitani continuano ad attaccare per tutto il secondo tempo, ma Pucino e compagni fanno buona guardia, usando tanta grinta e, soprattutto, tanto mestiere. E quando l’Angri compie il massimo sforzo per rimettersi in carreggiata, la compagine di Terra di Lavoro la chiude definitivamente. Protagonista è ancora una volta Famiano, che all’84’ serve Maietta, che chiude i giochi. Nel finale c’è spazio anche per due grandi parate di Mormile, che mette anche la sua firma sul prestigioso trofeo. Al triplice fischio è festa grande per i ragazzi di Angelo Valerio e per i 500 marcianisani accorsi all’incontro. Il double è servito!

Il tabellino della Gara

MARCIANISE – ANGRI 3-0

20 marzo 2019. Stadio Alberto Vallefuoco di Mugnano di Napoli. Circa mille spettatori.

MARCIANISE: Mormile, Pucino, Portente, Delli Paoli, Iovinella, Vertuccio, Izzo (55’ Perfetto), Pingue, Parente (94’ Allegretta), Famiano (86’ Giunta), Guglielmo (79’ Maietta). 
Panchina: Di Caprio, Letizia, Brillantino, Esposito, Varone. 
Allenatore: Angelo Valerio.

ANGRI: Calabrese (10’ De Luca), Montuori, Marino (10’ Volpe), Barone, Loreto, Galeone, Narciso (79’ D’Antonio), Minauda, Tarallo (85’ Napodano), Manco (56’ D’Andrea), Nunziata.
Panchina: Visciano, Di Franco, Mainardi, Marsicano.
Allenatore: Antonino Gargiulo.

RETI: 36’ Izzo (M), 43’ Parente (M), 84’ Maietta (M).

U.s. Marcianise - il capitano Famiano con la coppa
Il capitano Pietro Famiano con la coppa. Fonte: Facebook

AMMONITI: Parente, Famiano (M); Galeone, Minauda, Nunziata (A).

ARBITRO: Stefano Striamo di Salerno.
Assistenti: Ferdinando Savino di Napoli e Gino Passaro di Salerno. Quarto uomo: Mattia Maresca di Napoli.

Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.
L’U.S. Marcianise si aggiudica la Coppa Italia Promozione ultima modifica: 2019-03-22T09:30:05+02:00 da Luigi Bove

Commenti

To Top