NEWS SPORT

Francesca Mangiacapra vince gli universitari di karate

Francesca Mangiacapra - Karate

È la marcianisana Francesca Mangiacapra la vincitrice dei campionati universitari di karate nella categoria >61 kg. Dopo la sconfitta nella finale dello scorso anno, infatti, la ragazza ha battuto una karateka di Perugia con un secco cinque a zero. L’atleta, sorella di un’altra grande karateka, Alessandra, si è conquistata così l’accesso agli europei. Lo sport di Marcianise, ancora una volta, finisce sulle prime pagine dei quotidiani sportivi.

La competizione si è disputata a L’Aquila

Ventidue anni, un viso angelico e pulito, ma anche un’energia impareggiabile. Questa è la discrezione di Francesca Mangiacapra, karateka di Marcianise che, ancora una volta, ha trionfato nei campionati universitari di karate a L’Aquila. Già vincitrice nel 2016, infatti, lo scorso anno, il titolo le era sfuggito davvero per un soffio. La ragazza ha gareggiato nella categoria >61kg del kumite per la squadra del Cus Napoli. Il team di Piscinola, soprattutto grazie alle sue performance, ha vinto anche la classifica generale.

Francesca Mangiacapra in una foto del 2016
Francesca Mangiacapra in un combattimento del 2016. Fonte: Facebook

Pensare che quest’anno Francesca, che studia scienze motorie all’università Parthenope di Napoli, ha anche cambiato categoria. Ha compiuto, infatti, il salto dalla >55 kg alla >61kg confrontandosi, quindi, con rivali fisicamente più prestanti. Ma questo cambiamento, per la giovane campionessa, non ha comportato nessun problema!

La marcia trionfale di Francesca Mangiacapra

Il cammino di Francesca Mangiacapra verso il titolo, tuttavia, non è stato affatto semplice. Già a partire dal primo turno, infatti, la marcianisana si è dovuta impegnare non poco per piegare la rivale di Terni, battuta cinque a tre. Ma il match capolavoro Francesca l’ha piazzato in semifinale, grazie ad una rimonta che sembrava impossibile fino a pochi attimi dalla fine. Trenta secondi prima del gong, infatti, la marcianisana si trovava in uno svantaggio di cinque a otto. Un grande moto d’orgoglio, però, le ha permesso di avere una reazione fatta di tanto talento ma anche grande grinta. A due secondi dalla fine, infatti, ha eseguito un kizami, la sua tecnica preferita, che ha portato il punteggio sull’otto pari. Sulla scia dell’entusiasmo per la rimonta, la Mangiacapra ha messo a segno anche il punto del senshu (il primo punto utile dopo il match terminato in pareggio) conquistandosi l’agognata finale.

Francesca Mangiacapra vince gli universitari di L'Aquila
Francesca Mangiacapra sul gradino più alto del podio a L’Aquila. Fonte: Caffè Procope

Ma dopo un’impresa del genere nessuna atleta poteva fermare Francesca, nemmeno la pur talentuosa rivale del Cus Perugia. Alla fine il risultato è stato ingeneroso: un cinque a zero che non lascia spazio ad altri commenti. Grande felicità la Mangiacapra, che si è detta contenta del risultato, anche alla luce del fatto che «quest’anno ho rischiato decidendo di fare un’altra categoria, di solito faccio la 55 kg. Ho affrontato atlete tutte più alte di me, quindi non è stato facile per le distanze,per riuscire ad entrare nella loro guardia mi sono dovuta muovere parecchio». La vittoria dei campionati universitari, oltre alla soddisfazione di un traguardo prestigioso, regala anche l’accesso ai campionati europei che si disputeranno a Zagabria a fine luglio. Un’altra sfida che, ne siamo sicuro, Francesca Mangiacapra saprà onorare al meglio.

Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.
Francesca Mangiacapra vince gli universitari di karate ultima modifica: 2019-06-03T09:57:52+02:00 da Luigi Bove

Commenti

To Top